IN TUO NOME (parte seconda)

Progetto La violenza di genere che non degenera IN TUO NOME (parte seconda) La dipendenza affettiva …Se tu non arrivi non esisto, non esisto   Non sempre l’elaborazione della perdita attraverso le fasi descritte nella prima parte di questo articolo, avviene in maniera lineare.  Può accadere che vi sia una fissazione in una fase che cronicizza […]

IN TUO NOME

Progetto La violenza di genere che non degenera IN TUO NOME Storie di relazioni affettive disfunzionali (PRIMA PARTE) “Ho un estremo bisogno di parlarle… Il dolore che mi pervade è estenuante, insopportabile non riesco più a vivere da quando lui mi ha lasciata! Se ne è andato dicendomi che non mi amava più. Non potevo […]

Le tecniche psicocorporee

Progetto La violenza di genere che non degenera LE TECNICHE PSICOCORPOREE L’attenzione sempre maggiore data al corpo in psicoterapia negli ultimi anni è accresciuta grazie anche all’esplosione delle neuroscienze, in particolare le Neuroscienze affettive, (Panksepp) facendo scaturire un rinnovato interesse del ruolo delle emozioni nello sviluppo umano e la loro influenza sul corpo e sulla […]

Nel periodo estivo non vi lasciamo soli con la violenza

Progetto la violenza di genere che non degenera Nel periodo estivo non vi lasciamo soli con la violenza Come ogni estate anche quest’anno non vi lasciamo soli con la violenza. Nell’augurarvi una felice estate vi ricordiamo che dal 1° agosto fino al 31 agosto 2020 è possibile contattare il centro di ascolto e orientamento psicologico e legale per le […]

CODICE ROSSO _ AUTORI DI VIOLENZA

Progetto La violenza di genere che non degenera CODICE ROSSO _ AUTORI DI VIOLENZA Contattaci … prima! Il lavoro di prevenzione e contrasto di tutte le varie forme di violenza, come i molteplici casi di cronaca testimoniano, non può più prescindere dall’intervento su tutte le persone coinvolte nell’agito violento: vittime, autori, figli e familiari. L’importanza […]

VERSO UNA PSICOTERAPIA TRANSGENERAZIONALE DELLA VIOLENZA (ULTIMA PARTE)

Progetto La violenza di genere che non degenera Persone portatrici di ferite da perdite dolorose rimosse (seconda parte) – F.D.P.D.R. (Lattanzi M., AIPC, 2017) È fondamentale riconoscere, accettare e riuscire a canalizzare le forti emozioni correlate ai rimossi dolorosi, altrimenti rischiano di esplodere. I rimossi possono essere più o meno profondi e comunque si manifesteranno […]

VERSO UNA PSICOTERAPIA TRANSGENERAZIONALE DELLA VIOLENZA (SECONDA PARTE)

Progetto La violenza di genere che non degenera Persone portatrici di ferite da perdite dolorose rimosse – F.D.P.D.R. (Lattanzi M., AIPC, 2017) Le prime esperienze con che si è preso cura di noi, la soddisfazione delle attenzioni da noi chieste e le interruzioni che hanno subito tali richieste possono definire le nostre relazioni interpersonali.  Le […]

Verso una psicoterapia transgenerazionale della violenza (prima parte)

Progetto La violenza di genere che non degenera Verso una psicoterapia transgenerazionale della violenza (prima parte) Il trauma o ferita relazionale La parola “trauma” deriva dal greco e vuol dire “ferita”; è possibile quindi definire un trauma come una ferita alla persona. Le persone che hanno subito un trauma importante o dei micro traumi ripetuti […]

DARE VOCE AL CORPO: il benessere psicofisico nell’integrazione mente-corpo

Progetto La violenza di genere che non degenera I professionisti volontari dell’equipe multidisciplinare dell’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia applicano il proprio protocollo integrato scientifico alle persone che direttamente o indirettamente vengono a contatto con le condotte violente e persecutorie. Il Protocollo scientifico integrato A.I.P.C. ha come obiettivo principale il contenimento dell’agito violento nelle persone […]

Questo sito utilizza cookies per offrirti una migliore esperienza. Continuando a navigare nel sito assumeremo che tu abbia accettato la privacy policy.